Quanti social ci sono?

social network

Quanti social ci sono?

Ti sei mai fermato a chiederti quanti siano effettivamente i social network al mondo? Indubbiamente conoscerai i più famosi come Facebook, Instagram o Twitter, ma sapevi che diversi stati come la Cina o la Russia, hanno le loro versioni esclusive dei sopracitati colossi delle reti sociali? In questo articolo faremo una breve analisi sul fenomeno dei social, le implicazioni che essi stanno avendo in ambito lavorativo e molto altro.

 

Prima dei social network c’ era l’ uomo

Sembra ironico ma se ci si pensa i social network, che nascono con lo scopo di unire gli utenti rendendo le loro comunicazioni più facili ed immediate, sono in realtà un catalizzatore che sta trasformando i rapporti umani progressivamente, rendendoli sempre più asettici, distaccati e “sacrificabili”.

Dove una volta c’era l’apprezzamento verbale, adesso c’è il Like; dove prima ci si riuniva in casa per mostrare ai parenti le foto fatte durante le vacanza, adesso basta caricarle online per metterle a disposizione del mondo intero.

Con questo non si vogliono attaccare le reti sociali, prezioso strumento sia per il privato ma anche e soprattutto per le aziende, ma il nostro scopo è ricordare che al centro di questi social ci sono sempre gli esseri umani, anche se spesso questo sembra venire scordato.

 

I social network nel Mondo

La premessa fatta era doverosa per introdurre la risposta alla domanda del titolo: I social network sono tantissimi ma, escludendo le piccole realtà e quelli dedicati a settori di nicchia, ne possiamo contare all’ incirca 206 (stando agli ultimi dati raccolti). Questo numero però oscilla costantemente proprio a causa dalle varianti che molti Paesi con ideologie politiche poco tolleranti, hanno creato per i loro cittadini.

Tenere il conto è un’ operazione ardua dunque perché gli aspiranti Zuckerberg la fuori sono un’ infinità, con social che muoiono tanto velocemente quanto sono stati creati, basti pensare alla recente fine di Google+, che anche se sostenuto da una delle multinazionali più famose dell’ industria digitale, ha dovuto chiudere i battenti.

Se vogliamo invece vederla dal punto di vista dell’ utilità per un’ azienda, essere presenti in troppi social rischia di essere anche controproducente per certi versi. Non è un caso se esistono branche del marketing dedicate proprio al social media, che individuano il target ed il social network più utile agli interessi dei clienti.

Insomma è bene utilizzare questi nuovi strumenti, ma è anche fondamentale ricordarsi che il rapporto umano ha un valore inestimabile, sia per il singolo, sia per l’azienda.

No Comments

Post a Reply