Link Building for dummies

Link Building

Link Building for dummies

La link building è una delle pratiche più utilizzate dagli esperti SEO per “spingere” un sito internet a salire nei risultati di ricerca di Google. In questo articolo cercheremo di spiegarne le dinamiche nella maniera più semplice possibile così da aiutarti a capirne il funzionamento e la rilevanza che può avere in una buona strategia di marketing.

 

Come funziona la link building

L’algoritmo di Google, che decide quali risultati mostrare all’ utente in base ad una miriade di variabili, tiene conto nella valutazione dell’ idoneità di un portale web anche dei link che riportano ad esso e delle fonti che ne citano i contenuti.

La quantità e la qualità dei backlink aiutano notevolmente a far scalare le posizioni della SERP (Search engine results page) ad un determinato portale piuttosto che ad un altro. Ecco dunque spiegato perchè la link building assume un ruolo fondamentale nel piazzamento dei siti internet.

Un bravo SEO è in grado di fornire al portale del proprio cliente backlink di qualità così da spingere l’algoritmo a scegliere di mostrare quei contenuti all’ utente che effettua una determina ricerca.

 

Serve sempre la link building?

Esistono diverse scuole di pensiero in merito alla necessità di una link building: alcuni dicono che basta una buona ottimizzazione onpage dei contenuti del sito internet, altri che basta un buon pacchetto di backlink (link da siti esterni), ma come sempre la verità sta nel mezzo.

Dando per assodato che il portale debba SEMPRE presentare contenuti creati in ottica SEO friendly, includere la link building nella strategia non è mai sbagliato, a patto che essa sia realizzata con criterio.  La domanda dunque dovrebbe essere non “se fare la link building” ma “come farla”.

 

Consigli utili per una buona link building

La strategia di link building è qualcosa che richiede molta esperienza e conoscenza del mercato in cui si sta cercando di far emergere un sito web. Servono inoltre contatti autorevoli in quei determinati ambiti o un network di qualità su cui poter creare link ad hoc per uno specifico cliente.

Cominciare ad intrattenere relazioni con persone competenti negli ambiti più disparati è dunque un ottimo modo per iniziare a costruire il proprio network personale, a questo va aggiunta anche la disponibilità di tool SEO per l’analisi dei dati ed, ovviamente, le conoscenze fondamentali del marketing.

No Comments

Post a Reply