Comprare i follower per Instagram ha senso?

comprare follower instagram

Comprare i follower per Instagram ha senso?

Una delle domande più spinose negli ultimi tempi che spesso gli utenti si pongono è se abbia senso o meno comprare follower su Instagram per aumentare i propri numeri e, magari, riuscire a sfondare come influencer. In questo articolo cercheremo di fare chiarezza una volta per tutte su questa controversa questione.

 

Perché vuoi aumentare i follower su Instagram?

Questo è ciò che ti dovresti chiedere quando il pensiero di comprare follower su Instagram si fa strada nel tuo cervello. Il tuo obiettivo, che devi aver ben chiaro in testa se intendi sfruttare questo social per guadagnare, non dovrebbero essere i numeri, ma la creazione di una community attiva, che possa apprezzare veramente i tuoi contenuti.

Per quanto affascinanti possano sembrare le cifre alte, è importante comprendere che i numeri da soli servono a poco. Qualunque esperto di social media marketing ti ribadirà questo concetto fino alla nausea, perché la crescita, anche in questo ambito, è frutto di tanto sacrificio e duro lavoro, non esistono scorciatoie.

Dietro al numero ci si dimentica spesso che ci devono essere persone reali, un target interessato veramente al tipo di contenuto che proponi, solo in quel caso il numero acquisisce un peso e può contribuire attivamente alla tua crescita.

 

Una scorciatoia non è la via giusta

Tralasciando che sia eticamente sbagliato comprare follower su Instagram, viene da sé dopo quanto detto sopra, che l’acquisto di follower lascia il tempo che trova e risulta essere un investimento errato, se non addirittura controproducente. Per capire ciò è necessario conoscere due fattori fondamentali:

  1. I profili che si andranno ad acquistare sono per il 99% falsi, creati in regioni come India e Pakistan e non presentano alcun interesse in ciò che pubblichi, quindi non riceverai né like né commenti, che sono invece il fulcro e la testimonianza di una community viva;
  2. Un’ azienda che decide di investire su di te come influencer sta molto attenta al rapporto numero follower/interazioni coi post. Se i profili che ti seguono sono fasulli, inattivi e palesemente fuori dal tuo target, un imprenditore non sarà mai invogliato a chiederti delle collaborazioni.

Senza contare che gli utenti che ti seguono perché interessati, si accorgeranno subito di un incremento anomalo dei valori sul tuo profilo e molti potrebbero restare delusi da suddette azioni, gettando in cattiva luce il tuo brand.

Concludendo dunque se il tuo obiettivo è crescere e diventare influencer, tutto quello che devi fare è imparare quali sono le vere dinamiche che possono aiutarti concretamente a migliorare la tua community, espandendola in maniera genuina seguendo gli step giusti.

No Comments

Post a Reply