Cos’è un’infografica?

Cos'è un'infografica

Cos’è un’infografica?

Un’infografica è una forma di comunicazione semplice ed efficace, un nuovo modo di vedere il mondo dei dati, comunicando idee complesse in modo diretto e immediato. Il termine identifica qualsiasi grafica che visualizza e spiega le informazioni, sia che si tratti di dati che di parole.

“Tecnicamente” un’infografica è una grafica che contiene informazioni. Le infografiche si utilizzano per veicolare dati e concetti in maniera più veloce e intuitiva rispetto ad un testo (l’uomo le utilizza sin dalla preistoria).

Ma cosa ha determinato il grande successo di questa nuova forma di comunicazione? Il motivo è semplice: quando si vogliono trasmettere delle informazioni, soprattutto nel caso di elementi complessi, con diagrammi e schemi, l’obbiettivo primario è di ottenere un testo chiaro ma allo stesso tempo coinvolgente, e in questo l’infografica è l’ideale.

Gli elementi che compongono un’infografica:

  • informazioni complesse assolutamente semplificate
  • parole integrate a strutture grafiche
  • una “storyboard” interessante in tutte le sue parti

Un’infografica ha un unico intento. Potrebbe essere chiarire un insieme complesso di dati, spiegare un processo, mettendo in evidenza una tendenza, o sostenere un argomento specifico. Trovare un “racconto” coerente è il primo ostacolo.

Cos’è infografica

Le domandi che devi porti sono: posso raccontare questa storia con le informazioni che ho a disposizione? L’argomento è interessante? Si tratta di un argomento avvincente?

Il primo passo da compiere è trovare l’elemento principale. Una volta trovato, occorre progettare la struttura gerarchica per creare una “moodboard” di punti di chiave.

Ci sono due tipi di approcci visivi che determinano lo stile di un’infografica. Il primo è per coloro che preferiscono usare i dati grezzi attraverso tabelle e grafici.

Il secondo approccio, prevede l’utilizzo di metafore o illustrazioni. Qui, il dato è mascherato, consegnato al pubblico mediante un racconto visivo.

In realtà nella maggior parte delle volte si crea un ibrido: tabelle e grafici, circondati da più elementi illustrativi, creano una composizione visiva che si mescola ai dati.

Come creare un’infografica

Realizzare un’infografica è un processo molto semplice. Grazie a strumenti completamente gratuiti che si trovano in rete, anche i meno esperti di grafica possono cimentarsi nell’impresa.

Ecco una selezione dei migliori tools presenti sul web per realizzare infografiche semplici e accattivanti:

Visual.ly
Un’ottima risorsa è Visual.ly, la piattaforma online più potente per creare infografiche estraendo dati da Facebook, Twitter o da altre fonti. Il sito aperto nel 2010, contiene numerose infografiche realizzate e caricate dagli utenti iscritti al sito.
Sono veramente tante le infografiche che puoi visualizzare e analizzare in base a un’attenta classificazione: l’archivio è immenso, buona ricerca!

Easel.ly
Easel.ly è un altro strumento per la creazione di infografiche; anche se in fase beta è decisamente utile. Si tratta di una web App gratuita che ti permette di selezionare temi e sfondi, trascinare oggetti e caselle di testo. Sicuramente interessante, soprattutto per creare mappe concettuali e social object narrativi. Easel.ly ha un’interfaccia utente molto semplice: questo strumento ha la migliore selezione di icone e sfondi tra quelli analizzati. Inoltre, è possibile caricare le immagini dal computer con la versione gratuita.

Infogr.am
Un’applicazione web che ti permette di creare infografiche interattive. La variante Pro, a pagamento, offre un’ampia scelta, mentre la versione gratuita offre solo poche varianti.
Per utilizzare il servizio accedi attraverso il tuo account Facebook o Twitter, una volta entrato nel servizio sarai in grado di creare un’infografica partendo da zero. Una volta creata l’infografica potrai inserirla su un sito web e pubblicarla all’interno della piattaforma.

Piktochart
Ottimo tool online che ti consente di creare da zero la tua infografica in modo semplice e dinamico. Piktochart dispone di sei temi gratuiti (più altri premium) per la creazione di semplici presentazioni. Inoltre puoi personalizzare la tua infografica aggiungendo elementi e immagini a scelta.

Infoactive
Al momento Infoactive è in versione beta. I suoi punti di forza sono la facilità di utilizzo e il fatto di essere mobile-friendly. Per usare InfoActive occorre essere registrati e a volte la procedura può richiedere qualche minuto in più (la richiesta di account deve essere approvata dall’amministratore). È meno diffusa rispetto alle precedenti ma siamo sicuri che crescerà in poco tempo.

A questo punto non ti rimane che iniziare a sperimentare!

No Comments

Comments are closed.